Catalogo selezionato Dettaglio Serie

Italia

Vai al periodo di appartenenza

5 ottobre 1951 - Centenario dei primi francobolli sardi

NUOVI ★★ NUOVI ★ USATI
10 L. 5 centesimi di Sardegna e stemma di Cagliari 1,10 € 0,70 € 1,90 €
25 L. 20 centesimi di Sardegna e stemma di Genova 0,80 € 0,60 € 0,70 €
60 L. 40 centesimi di Sardegna e stemma di Torino 3,20 € 2,60 € 3,30 €
  5,10 € 3,90 € 5,90 €
Storico quotazioni
Numeri di catalogo
Unificato 672/674
Sassone 672/674
Cei 649/651
Bolaffi 766/768
Yvert & Tellier 610/612
Michel 845/847
Stanley Gibbons 798/800
Scott 587/589
Caratteristiche della serie
Dentellatura 14×14¼
Tipo di dentellatura Blocco
Filigrana Filigrana ruota I
Stampa Rotocalco
Stampato da I.P.S. Officina carte valori
Fogli da 50
Dimensioni 40 × 24 (mm)
Disegnatore G.Savini
Validità 31 dicembre 1951
Francobolli simili
TRIESTE, stessa serie
Informazioni sulla serie
I primi francobolli del regno di Sardegna sono comparsi il primo gennaio 1851, quelli del granducato di Toscana il primo aprile 1851, quindi successivamente quelli sardi.

Causa qualche perplessità quindi, il fatto che siano stati commemorati prima i francobolli di Toscana (27 marzo 1951) e dopo quelli di Sardegna (5 ottobre 1951, con questa emissione); soprattutto è strano che su quelli di Toscana sia presente la data di emissione, mentre su quelli di Sardegna sia assente

Buste primo giorno